No, la canna fumaria è un elemento fondamentale per i prodotti policombustibili e soprattutto per quelli alimentati anche a legna.